Elenco dei post per la categoria: Press Area

ClubTiCentro, la storia e le attività su MLMagazine

Club Ti Centro apre la sua rubrica su ML-Magazine (Mondo Lavoro) e condividiamo con voi il primo articolo su ML Giugno 2014 dal titolo “Club Ti Centro, Information and Innovation Technology nel Centro Italia”. Di seguito l’articolo al completo a cura di Silvia Conti, Responsabile Comunicazione Club Ti Centro.

Condividi:
  • Print
  • PDF
  • email
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Ping.fm
  • Twitter
 


“Club Ti Centro, l’IT no profit del Centro Italia” tratto da @whymarche

Il Magazine WhyMarche n°15 in edicola e on line dal 28 maggio parla dell’associazione Club Ti Centro in un articolo dal titolo “Club Ti Centro, l’IT no profit del Centro Italia”.

Il magazine Why Marche è attualmente in tutte le edicole ma è possibile leggere la rivista anche in formato digitale su IPAD o su dispositivi ANDROID. Per info vedi WhyMarche Store.

Direttamente dalla rivista vi offriamo l’articolo “Club Ti Centro, l’IT no profit del Centro Italia” scritto da Silvia Conti.

Condividi:
  • Print
  • PDF
  • email
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Ping.fm
  • Twitter
 


Press realease – ICT, SANITA’ E WELFARE – ANCONA 30 NOVEMBRE

COMUNICATO STAMPA PER PUBBLICAZIONI IMMEDIATE

ICT AL SERVIZIO DEL CITTADINO: SANITA’ & WELFARE

Ancona, 6 novembre 2012

ClubTi Centro torna a parlare di tecnologia ed in particolare di “ICT AL SERVIZIO DEL CITTADINO: SANITA’ & WELFARE” con un convegno che avrà luogo ad Ancona nella sede della Regione Marche, sala verde del Palazzo Leopardi, il giorno 30 novembre 2012.

Il Convegno si avvale del patrocinio di istituzioni, enti e associazioni nazionali e locali quali REGIONE MARCHE, ENEA, Università Politecnica delle Marche con particolare riconoscimento del Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione di UNIVPM, FIDAInform, SIT (Società Italiana di Telemedicina) e infine SVIM. Obiettivo dell’evento sarà quello di presentare lo stato dell’arte della tecnologia in ambito di sanità e welfare, analizzando di conseguenza le prospettive future offerte da una “sanità digitale”.

Nel 2010 viene ufficializzata l’Agenda Europea per il Digitale al fine di rendere concreto il beneficio dell’era digitale e del potenziale offerto dall’ICT a vantaggio della società. Tra i molteplici ambiti di applicazione dell’Agenda Digitale troviamo quello dell’ “assistenza sanitaria sostenibile e supporto delle ICT per una vita dignitosa e indipendente”.

Molti gli argomenti chiave su cui la sanità digitale è chiamata a focalizzarsi e che rappresentano la scommessa verso il futuro: accesso on-line per i cittadini, telemedicina, standard e interoperabilità dei sistemi informativi, le soluzioni tecnologiche per gli ambienti di vita. Si cercherà inoltre di comprendere come tecnologia e servizi socio-assistenziali possono incidere sullo sviluppo economico e sul tessuto industriale locale e nazionale.

Agenda Digitale e sanità digitale: a che punto siamo?

Sanità & Welfare: quale il ruolo dell’ICT e della telematica?

E’ possibile governare il fenomeno della salute in rete?

Al fine di approfondire l’ampia e difficile tematica, ClubTi Centro organizza e promuove il convegno “ICT al servizio del cittadino:Sanità & Welfare” con la partecipazione di importanti attori coinvolti in prima persona nella rivoluzione digitale e tecnologica della sanità.  Parteciperanno:

  • Sauro Longhi – Dir. Dip Ingegneria Informatica UNIVPM
  • Angelo Rossi Mori – Ricercatore c/o Unità Sanità Elettronica, Istituto Tecnologie Biomediche del CNR
  • Sergio Pillon - Direttore Unità Operativa Dipartimentale di Telemedicina, A.O San Camillo-Forlanini, Roma
  • Marco Mazzanti  – MD, FESC Responsabile SOS Cardiac Imaging e Telecardiologia, Fellow of European Society of Cardiology, Cardiologia Lancisi, Ospedali Riuniti di Ancona
  • Giancarmine Russo - Segretario generale S.I.T. – Società Italiana Telemedicina e sanità elettronica
  • Giovanni Libertini – Direttore Sistema Informativo Aziendale, Ospedali Riuniti di Ancona

Media partners dell’evento saranno la rivista di settore sulla sanità elettronica e-Health, editore Edisef e la rivista digitale della federazione FIDAInform ICT Professional.

Il convegno è aperto e gratuito previa iscrizione.

Per maggiori informazioni visitare il sito www.clubticentro.it o contattare

Silvia Conti

Comunicazione e ufficio stampa

e-mail: silvia.conti@clubtimarche.it

L’ARTICOLO

PROGRAMMA EVENTO

COMUNICATO STAMPA

ISCRIZIONE

LOCANDINA

Informazioni su ClubTi Centro

Il ClubTi Centro è il Club per le tecnologie dell’Informazione delle Marche che si inserisce nel più ampio circuito dei ClubTi d’Italia federati in FIDAInform, Federazione Nazionale delle Associazioni Professionali di Information Management.

Il ClubTi Centro è un’associazione senza fini di lucro, il cui scopo è quello di raccogliere e collegare tutti gli esperti IT delle Marche per rappresentare un nucleo di grande competenza, punto di riferimento dell’IT della realtà marchigiana.

Il ClubTi Centro  si occupa di:

  • promuovere iniziative di ricerca, informazione e formazione anche in collaborazione con Università
  • aggregare esperienze e conoscenze nella preparazione e promozione di eventi esterni
  • creare una “scuola di pensiero” nel campo dell’IT confrontandosi con le varie realtà territoriali, sia private che pubbliche
  • favorire sinergie ed iniziative tra le imprese e l’Università
  • essere sede d’incontro con altri enti ed associazioni professionali

Il ClubTi Centro organizza dal 2004 eventi importanti con partners d’eccezione affrontando tematiche che riguardano l’IT e l’ICT approfondendo dinamiche economiche, gestionali e organizzative aziendali proponendo di volta in volta casi di studio.

Gli aggiornamenti del ClubTi Centro sono presenti su www.clubticentro.it e su Twitter all’indirizzo twitter.com/clubtimarche.

Condividi:
  • Print
  • PDF
  • email
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Ping.fm
  • Twitter
 


ClubTiPress – Supply chain e IT, binomio di eccellenza

Ricordate l’evento ClubTi Centro  “IT SOLUTIONS & SUPPLY CHAIN” ? Vi proponiamo l’articolo apparso sull’edizione di settembre della rivista “Logistica” di Tecniche Nuove dove si parla dell’evento del ClubTi Centro.

“Nel presente contesto industriale il mondo sta assistendo a una profonda trasformazione delle dinamiche del business che sta progressivamente spostando il proprio baricentro degli interessi economici e commerciali dall’Atlantico al Pacifi co. La grande metamorfosi è riconducibile a una serie di variabili apparentemente isolate ma certamente tra loro tendenzialmente correlabili. Prima tra tutte l’ingresso nel mercato di economie che fi no alla metà degli anni Ottanta non avevano mai partecipato, se non in misura estremamente marginale, alle attività economiche internazionali e che ne stanno divenendo invece attori protagonisti, andando a modifi carne in misura sostanziale l’equilibrio non solo economico ma anche quello sociale globale. Un secondo elemento in qualche modo riconducibile al primo, è costituito da un’evidente crisi che ha pervaso i mercati mondiali. L’obiettivo di tutte le aziende è sviluppare precise visioni strategiche al fi ne di concretizzare una riduzione di costi per unità di prodotto e servizio ottimizzando tutti i processi della catena del valore anche attraverso una maggiore visibilità delle informazioni di fi liera. In quest’ottica si pone quindi l’esigenza di poter gestire la catena del valore attraverso soluzioni metodologiche e tecnologiche in un’ottica di effi cienza al fi ne di garantire la competitività sul mercato per mezzo della fi delizzazione del cliente attraverso un servizio eccellente a un costo sostenibile. Può, dunque, la logistica favorire in misura signifi cativa l’incremento di competitività delle nostre imprese nei mercati internazionali? Quali sono i modelli di gestione e le soluzioni tecnologiche a supporto della logistica in grado di incrementare la nostra competitività industriale? Di questo si è discusso nell’ambito del convegno “It Solution e Supply Chain, Strumenti tecnologici al servizio della Supply Chain in un binomio di eccellenza e di effi cienza” organizzato dal ClubTi Centro e tenutosi ad Ancona.”

CONTINUA A LEGGERE

Estratto dalla rivista specializzata “Logistica”, Tecniche Nuove, edizione settembre

Autori: Alessandro Amadio in collaborazione con Silvia Conti

Condividi:
  • Print
  • PDF
  • email
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Ping.fm
  • Twitter
 


ClubTi Centro al Cloud Tour 2011: il resoconto

Dopo aver analizzato la visione tecnologica, le piattaforme applicative, i rischi e le opportunità del cloud computing al Cloud Computing CTIM Forum 2011 , ClubTi Centro è tornata a confrontarsi su questa tematica all’interno del Cloud Tour ZeroUno 2011.

Cloud Tour ZeroUno 2011 ha rappresentato l’occasione per fare il punto della situazione in Italia sul cloud computing in relazione ai progetti in corso, alla diffussione, alle criticità e alle aspettative, oltrechè alle concrete opportunità già ottenute.  Il “tour” organizzato da ZeroUno in collaborazione con IBM ha attraversato cinque tappe (Brescia, Torino, Bologna, Roma e Ancona) tra incontri e dibattiti con oltre 100 manager e professionisti dell’area IT di importanti realtà aziendali.

In un contesto tecnologico complesso, dinamico e in particolare carente di risorse economiche e professionali in cui oggi le aziende si trovano a doversi misurare, appare certamente un fenomeno interessante, pur conservando dubbi e problematicità. “La direzione dell’IT sta subendo cambiamenti profondi in almeno sette aree” dice Stefano Mainetti, Co-director at Observatory on ICT as a Service & Cloud Computing. ed in particolare “Demand Management, Risk Management, Supply Management, Contract Management, Service Management, Change Management ed Enterprise Architecture”.

Durante le varie tappe sono emerse alcune considerazioni importanti in relazione all’adozione di servizi “cloud”:

  • per definire una strategia e una roadmap IT è necessario prima conoscere la struttura organizzativa e l’infrastruttura tecnologica della propria azienda;
  • è necessario fissare i carichi di lavoro per attuare una revisione organizzativa gestibile;
  • non tutto è “cloudizzabile” e quindi è necessario scegliere il modello di delivery più opportuno e definire i servizi da erogare e l’architettura;
  • è necessario preparare l’infrastruttura cloud poichè il passaggio ad un modello IT di servizio richiede una nuova governance tecnologica di system integration

ClubTi Centro ha partecipato alla tappa Cloud Tour 2011 di Ancona con la presenza di alcuni managers delle realtà più importanti realtà aziendali della regione Marche che ruotano attorno all’associazione come soci e simpatizzanti.

Per un approfondimento della tematica vi rimandiamo all’articolo di ZeroUno  scritto da Nicoletta Boldrini con una presentazione del Direttore di ZeroUno Stefano Uberti Foppa.

Condividi:
  • Print
  • PDF
  • email
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Ping.fm
  • Twitter