Elenco dei post per la categoria: Social Enterprise

FABBRICA DIGITALE – 31 Marzo ANCONA

FABBRICA DIGITALE
Il futuro della gestione dei sistemi di produzione

La rivoluzione digitale continua: Big Data, Internet of things, Intelligenza artificiale e Predictive Analytics. Internet sta di nuovo cambiando i “giochi” dell’economia, non solo in ottica di riduzione dei costi ma soprattutto per creare valore proprio nel “cuore” dell’impresa: LA FABBRICA.

Attraverso questo evento CLUB TI CENTRO presenta lo stato dell’arte degli strumenti e delle tecniche per la raccolta e la gestione dei dati di una fabbrica interconnessa in grado di aumentare la competitività, l’efficacia e l’efficienza, dei processi decisionali e  la reattività al mercato.

  • 15:00 Registrazione
  • 15:30 Benvenuto – Pietro Berrettoni, Presidente CLUB TI CENTRO
  • 15:45 Scenari di mercato e trend – NET CONSULTING
  • 16:30 Industry 4.0 : Nuove tecnologie per favorire l’integrazione tra i processi “core” business ed i processi di fabbrica – La proposta di SAP
  • 17:00 COFFE BREAK
  • 17:20 Industry 4.0: La Fabbrica del Futuro secondo la visione IBM
  • 18:00 Case History Esi Software
  • 18:20 TAVOLA ROTONDA – Chairman Nazzareno Bordi Presidente Onorario Clubti Centro
  • 19:00 CHIUSURA LAVORI

Con il patrocinio di

    PARTECIPAZIONE GRATUITA PREVIA ISCRIZIONE (ENTRO E NON OLTRE IL 27 MARZO)

    Condividi:
    • Print
    • PDF
    • email
    • del.icio.us
    • Facebook
    • Google Bookmarks
    • FriendFeed
    • LinkedIn
    • Ping.fm
    • Twitter
     


    Social Enterprise 3 – Il Progetto Elica

    CLUBTICENTRO PROSEGUE IL PERCORSO ALLA SCOPERTA DELLE IMPRESE INNOVATIVE MARCHIGIANE

    ELICA RACCONTA IL SUO MODELLO DI SOCIAL ENTERPRISE

    ELICA PLANET è la Social Intranet Elica creata per tutti i collaboratori di ogni parte del Mondo. La piattaforma nasce intorno alla persona allo scopo di semplificare ed incentivare la comunicazione, in ogni momento, in qualsiasi luogo e con ogni dispositivo.
    ELICA PLANET facilita la conoscenza tra colleghi e ne permette l’aggregazione in community create intorno ad attività e interessi comuni, lavorativi o extra lavorativi; favorisce la condivisione di contenuti e contribuisce a diffondere la cultura e l’identità che contraddistinguono Elica Corporation.

    SCOPRI IL PROGRAMMA


    DESTINATARI

    CEO, CIO, Marketing Manager, Responsabili Risorse Umane, mondo accademico, country manager e professionisti nel mondo business management and business strategy

    TWITTA CON NOI

    #SocialEnterpriseIT

    @clubticentro

    @elicaspa

    PRENOTA IL TUO POSTO GRATUITO IN PRIMA FILA PER QUESTO EVENTO ESCLUSIVO

    Condividi:
    • Print
    • PDF
    • email
    • del.icio.us
    • Facebook
    • Google Bookmarks
    • FriendFeed
    • LinkedIn
    • Ping.fm
    • Twitter
     


    Chi sono i 100 MOST SOCIAL CIOs ON TWITTER per il 2015?

    Ce lo racconta @ValaAshfar con la pubblicazione della classifica dei TOP 100 CIO da seguire per il 2015. La classifica è stata ottenuta dalla combinazione di più fattori tra cui il numero dei TWEET, il numero dei Follower, l’appartenenza alle LISTE TWITTER e da altre metriche di valutazione dell’influenza su twitter come i LIKE  e i RETWEET. In media i CIO presenti nella lista hanno 5650 FOLLOWER  e sono presenti in 180 LISTE.

    TOP 100 MOST SOCIAL CIOs on TWITTER 2015 – SLIDESHARE


    Rispetto alla classifica uscita nel 2014 si possono constatare alcuni dati e cambiamenti interessanti sulla figura del Chief Information Officer. Emerge infatti che la trasformazione digital business che sta conducendo il CIO è sempre più di vitale importanza per le imprese e per farlo è fondamentale comunicare e coinvolgere. Attivo è l’utilizzo dei SOCIAL MEDIA come FONTE DI INFORMAZIONERETE DI APPRENDIMENTO.
    E in Italia qual’è la situazione? I nostri CIO utilizzano i SOCIAL MEDIA  e con quale modalità?
    Condividi:
    • Print
    • PDF
    • email
    • del.icio.us
    • Facebook
    • Google Bookmarks
    • FriendFeed
    • LinkedIn
    • Ping.fm
    • Twitter
     


    CLUBTI Social Dinner con Luca Conti

    CLUBTICENTRO invita i SOCI regolarmente iscritti all’associazione al consueto EVENTO DI FINE ANNO per poterci ritrovare e trascorrere insieme una piacevole serata.

    “SOCIAL BUSINESS” con la partecipazione di uno speciale ospite LUCA CONTI

    Luca Conti ci condurrà all’interno della tematica per comprendere l’importanza e le modalità di fare “social business” e ampliare il proprio lavoro e crescere facendo carriera attraverso due particolari strumenti: Facebook e Linkedin.

    Questi temi sono oggetto degli ultimi due libri di Luca Conti: “Facebook Marketing” e “Lavoro e carriera con Linkedin”.

    PROGRAMMA

    ISCRIVITI SUBITO: i primi 5 iscritti all’evento che saranno presenti alla serata riceveranno come omaggio “Lavoro e Carriera con Linkedin”.

    TI ASPETTIAMO,NON MANCARE!!!

    CLUBTICENTRO

    N.B. Sei socio e non hai ancora rinnovato la quota associativa? Niente paura, sei ancora in tempo per rinnovare la quota e partecipare così alla serata! Contatta amministrazione@clubticentro.it

    FAQ

    Cosa posso portare e cosa non devo portare all’evento?

    Porta con te uno smartphone, un tablet o un notebook per mettere subito in pratica i suggerimenti di LUCA CONTI.

    Dove posso contattare l’organizzatore per qualsiasi domanda?

    Per qualsiasi domanda scrivere a info@clubticentro.it

    Condividi:
    • Print
    • PDF
    • email
    • del.icio.us
    • Facebook
    • Google Bookmarks
    • FriendFeed
    • LinkedIn
    • Ping.fm
    • Twitter
     


    Roland DG, un’azienda comunità

    Venerdì 21 Novembre Roland DG ha ospitato, nella sua sede di Acquaviva Picena, ilsecondo appuntamento di #SocialEnterpriseIT, la rassegna di incontri voluti e organizzati dal Club Ti Centro  sul tema dei processi collaborativi e comunicativi in azienda.

    Dopo il primo appuntamento di Luglio con Emanuele Quintarelli, stavolta è stato Giovanni Re a fare gli onori di casa.

    Giovanni Re, Community manager di Roland DG Mid Europe, è tra i TOP 100 INNOVATORI, la lista redatta da CHEFUTURO ed è stato nominato recentemente uno dei Digital Champion, ovvero il gruppo di “pionieri“che dovranno sensibilizzare il paese alle opportunità del digitale.

    E Giovanni percorre la Digital Way praticando la cultura e l’“Economia del Dono”, ovvero l’imperdibile occasione di donarsi e donare il proprio tempo e le proprie energie per il solo piacere di poterlo fare.

    Quello che è un puro piacere diventa sistematicamente la possibilità di migliorare la propria reputazione e la propria riconoscibilità sul mercato.

    E il dono, prima o poi, torna a casa ancora più ricco e ancora più bello.

    Come uscire da questa crisi e dallo stallo economico? È necessario fondere due lati di una scatola: il fondo della scatola, la parte bassacostituita dall’esperienza, dalla conoscenza, dalle specifiche, dal tangibile e dall’afferrabile ; e poi c’è la parte superiore della scatola, quella che guarda in altro, che vive dell’emozioni, del sentire, dell’esperienza, dei sogni.

    La magia è nella fusione dei due lati, il melt di due dimensioni che si arricchiscono reciprocamente.

    La scatola Roland Dg forma ogni anno circa 1000 “artigiani tecnologici” ( il nome dato a ciascun membro della Roland Community, costituita dagli utenti delle stampanti Roland e non solo), che portano in azienda le proprie professionalità e le proprie emozioni, le proprie esperienze e le proprie idee Per loro Giovanni ha curato la pubblicazione dell’opuscolo “Lei non sa chi sono io”, utilissimo strumento utile a migliorare la propria web e brand reputation.

    E sono gli artigiani tecnologici a popolare il Roland Forum http://www.rolandforum.com/ costituito da 8500 aziende che ogni giorno si scambiano idee, trucchi, dritte, colleghi che giorno per giorno trovano beneficio nell’economia del dono e della condivisione.

    Gli artigiani tecnologici che surfano la viralità sfidandosi in contest video che esaltano la loro creatività e la loro capacità di usare le stampanti. Gli artigiani tecnologici che si ritrovano puntualmente per momenti di convivialità e goliardia.

    Gli artigiani tecnologici, nascono come clienti, ma saranno il miglior R&D, il miglior Marketing e la migliore forza commerciale che Roland DG potrà mai chiedere al suo futuro.

    Claudio Siepi – Consiglio Direttivo CLUBTICENTRO

    Condividi:
    • Print
    • PDF
    • email
    • del.icio.us
    • Facebook
    • Google Bookmarks
    • FriendFeed
    • LinkedIn
    • Ping.fm
    • Twitter