Elenco dei post per il tag: CLUBTIAcademy

ClubTiAcademy Process Mining: Dalla prassi ai reali processi aziendali

Torna ClubTi Academy, il contenitore esclusivamente dedicato alla crescita e all’approfondimento del SOCIO CLUBTICentro con l’obiettivo di fornire una risposta alle esigenze di aggiornamento delle competenze di professionisti che operano e si confrontano quotidianamente nell’ambito del System Information, Performance and Innovation Management.

DI COSA PARLEREMO?


Grazie alla presenza del Prof. Domenico Potena, parleremo di Process Mining. Il Process Mining costituisce un’area di ricerca relativamente giovane, che si trova, da un lato, tra la computational intelligence ed il data mining e, dall’altro, tra la modellazione e l’analisi dei processi. L’idea di base del Process Mining è quella di dedurre, monitorare e migliorare i processi reali (cioè non ipotetici) estraendo conoscenza dai log, oggi ampiamente disponibili nei sistemi informativi. Il Process Mining include la deduzione (automatica) di processi (discovery), cioè l’estrazione di un modello di processo a partire da un log; la verifica di conformità (conformance checking), cioè il monitoraggio di eventuali discrepanze tra un modello e un log; l’individuazione di reti sociali (social network) e organizzative; la costruzione automatica di modelli di simulazione; l’estensione e la revisione di modelli; la predizione delle possibili future evoluzioni di un’istanza di processo; le raccomandazioni su come operare sulla base didati storici.

QUANDO E DOVE?

MERCOLEDI’ 29 GIUGNO – ORE 17:30

Aula 160/1 – Facoltà di Ingegneria UNIVPM – via Brecce Bianche 12

TIMING

17:30 Assemblea Generale dei Soci Club Ti Centro

18:30 PROCESS MINING: Dalla prassi ai relai processi aziendali

Prof. Domenico Potena – Docente e Ricercatore presso la Facoltà di Ingegneria UNIVPM

19:15 Q&A – Dibattito e confronto


ISCRIZIONE

>>> SOCI ( La partecipazione al Seminario ClubTi Academy e all’Assemblea è riservato ai SOCI CLUBTICENTRO regolarmente iscritti all’associazione. Verifica la tua posizione)

>>> NON SOCI (I non SOCI o SIMPATIZZANTI potranno partecipare previa iscrizione all’Associazione.
Per informazioni scrivere a info@clubticentro.it)

Condividi:
  • Print
  • PDF
  • email
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Ping.fm
  • Twitter
 


e-CFplus per la qualifica dei professionisti ICT – 12 Dic ANCONA

A conclusione dell’anno 2015 CLUB TI CENTRO riserva ai suoi SOCI una giornata CLUBTI Academy


e-CFplus - La metodologia per sostenere la qualificazione dei professionisti ICT

12 DICEMBRE – ORE 9:15

c/o Facoltà di Ingegneria – Università Politecnica delle Marche

via Brecce Bianche 12 – ANCONA

Seminario tecnico per conoscere e misurare lo skill professionale e diventare leader delle nuove competenze ICT.

Club Ti Centro e AICA propongono una innovativa modalità di gestione del  sistema professionale degli specialisti ICT, basata sullo standard delle competenze e-CF adottato dalla Norma UNI 11506.
La gestione delle risorse specialistiche nel settore ICT è sollecitata da una crescente pressione che permetta di risolvere problemi che si sono accumulati per anni.

Il sistema e-CFplus  di AICA  è stato concepito per supportare la gestione delle risorse in coerenza con il Sistema Professionale:  è un sistema modulare, aperto e scalabile per definire le competenze di un individuo, di una unità di business o funzione aziendale, di un’intera organizzazione.Arricchisce la dimensione 4 di e-CF dettagliando le 40 competenze  con oltre 2.200 conoscenze e abilità elementari, raggruppate in 157 insiemi omogenei; questi componenti elementari migliorano decisamente la definizione dei 23 profili CEN o dei  21 profili previsti dalle Linee Guida AgID e potenzia la possibilità di personalizzare  i profili professionali   che ogni organizzazione può richiedere, con l’eventuale supporto metodologico di AICA.

L’obiettivo del workshop sarà quello di comprendere e potenziare il proprio skill professionale secondo certificazione e parametri e-CF.

Sei un professionista informatico e vuoi valutare le tue competenze ICT?

Registrati e Misura subito le tue competenze!

Verranno poi presentati metodologie  e documentazione  intorno a tre  principali strumenti di assessment e di supporto alla certificazione , disponibili sia in inglese che in italiano

  • e-Competence Benchmark, permette a singoli specialisti di valutare il livello di possesso delle  competenze e-CF ed il proprio posizionamento rispetto a 23 profili professionali europei ICT
  • e-CFplus, e-Competence Management, è lo strumento  concepito per uso aziendale e fornisce una visione analitica e sintetica, puntuale e personalizzabile delle competenze individuali e dell’organizzazione
  • e-CFplus Fundamental, è lo strumento  realizzato per la verifica del possesso di conoscenze e abilità degli studenti in uscita dagli Istituti Tecnici e dalle Facoltà Universitarie per il completamento delle conoscenze digitali di base relative a tutti i profili europei

PROGRAMMA


ISCRIVITI

Condividi:
  • Print
  • PDF
  • email
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Ping.fm
  • Twitter
 


Il #CIO del futuro e il nuovo modello di business #BMYOU

Chi sarà il futuro CIO e quale sarà il suo modello di business? Di questo si è parlato il giorno 14 dicembre a Borgo Lanciano al primo incontro del CLUBTIAcademy di CLUBTICENTRO.

Sullo sfondo del workshop la consapevolezza che il modello del CIO che noi tutti conosciamo è cambiato così come il mondo incrementalmente sempre più dipendente dalle nuove tecnologie a disposizione con cui il CIO si trova a confrontarsi quotidianamente.

“Il CIO deve stare al passo con il business attuale”

Questo è il monito di Adriano Gasparri, Mentor di GOEXTRA, che parla della necessità di un adattamento ed evoluzione del CIO difronte all’affermarsi di una nuova figura professionale il Chief Digital Officer (CDO) che punta a colmare il gap esistente tra il CIO e il CMO.

“Il Digital Chief Officer non è la risposta che risolve i problemi di competenze del CIO o del CMO” continua Adriano Gasparri  “ma un avvertimento a modificare lo status quo”.

“CMO e CIO o si adattano o muoiono”

Ma come comprendere la direzione da percorrere e soprattutto come dovrà evolversi il CIO? CLUBTICENTRO ha intrapreso la strada del Business Model You , il modello di Business che si ispira al Business Model Canvas.

Nove sono i blocchi che costituiscono il Business Model You e rappresentano i 9 elementi necessari a costruire e progettare un modello che generi valore aggiunto per la propria carriera professionale. I 9 elementi si bilanciano in una valutazione congrua tra Costi/Ricavi generando il punto di pareggio Break Even Point.

I 9 BLOCCHI


I partecipanti al workshop sono stati suddivisi in gruppi, ognuno dei quali ha prodotto un proprio CANVAS al fine poi di generare un unico CANVAS sintesi di un’accesa discussione tra i partecipanti.

Il risultato finale? Il lavoro non è terminato ma l’obiettivo sarà di fornire specifiche del CIO del futuro nella visione di CLUBTICentro, prodotto all’interno del CLUBTIAcademy.

LE SLIDE – il nuovo modello di business del CIO

MENTOR E FACILITATORI BMYOU-CLUBTIACADEMY

ADRIANO GASPARRI

MICHELE LUCONI

SERGIO MARTELLINI

LUCA BALLERINI

SILVIA MORRESI

ANDREA CARPINETI

LO STORIFY

#BMYOU del CIO del futuro #CLUBTIAcademy


BMYOU - Il nuovo modello di business del CIO 001BMYOU - Il nuovo modello di business del CIO 007BMYOU - Il nuovo modello di business del CIO 005BMYOU - Il nuovo modello di business del CIO 004BMYOU - Il nuovo modello di business del CIO 002BMYOU - Il nuovo modello di business del CIO 042
BMYOU - Il nuovo modello di business del CIO 041BMYOU - Il nuovo modello di business del CIO 009BMYOU - Il nuovo modello di business del CIO 008BMYOU - Il nuovo modello di business del CIO 011BMYOU - Il nuovo modello di business del CIO 010BMYOU - Il nuovo modello di business del CIO 012
BMYOU - Il nuovo modello di business del CIO 013BMYOU - Il nuovo modello di business del CIO 014BMYOU - Il nuovo modello di business del CIO 015BMYOU - Il nuovo modello di business del CIO 016BMYOU - Il nuovo modello di business del CIO 017BMYOU - Il nuovo modello di business del CIO 018
BMYOU - Il nuovo modello di business del CIO 019BMYOU - Il nuovo modello di business del CIO 020BMYOU - Il nuovo modello di business del CIO 021BMYOU - Il nuovo modello di business del CIO 022BMYOU - Il nuovo modello di business del CIO 023BMYOU - Il nuovo modello di business del CIO 024
Condividi:
  • Print
  • PDF
  • email
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Ping.fm
  • Twitter
 


Imprenditore appassionato e Mentor, Michele Luconi

Sul suo biglietto da visita si legge commerciale ma chi lo conosce lo indica come un “imprenditore illuminato”, appassionato, focalizzato sugli obiettivi e con forte spirito di squadra. Lui è Michele Luconi. Caratteristiche che gli hanno permesso negli anni, come Socio fondatore, di dar vita a e-xtrategy (internet company di cui è CEO), smartitaly (associazione che aiuta giovani talenti a lavorare su progetti digitali) e più recentemente cowo42 (associazione culturale marchigiana che diffonde la cultura del digitale nelle marche). E’ proprio nell’ottica della diffusione della cultura digitale che si iscrive all’associazione CLUBTICentro di cui è membro del Consiglio Direttivo dal 2009.

Docente di università e master sulle tematiche di web marketing e digital strategy, Michele Luconi è uno dei coach che guiderà i soci di Club Ti Centro verso la conoscenza e l’utilizzo del Business Model Canvas al workshop Business Model You sabato 14 dicembre. Mentor per startup e imprese che desiderano trasformare l’idea in un business sostenibile e scalabile, lavora da quasi 20 anni per aiutare le imprese a raggiungere i propri obiettivi di business attraverso internet e la tecnologia.

ClubTi Centro ha intervistato Michele Luconi sul Business Model Canvas ma anche sullo stato dell’arte dei bisogni e dell’innovazione tecnologica delle imprese italiane.

Leggi tutto

Condividi:
  • Print
  • PDF
  • email
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Ping.fm
  • Twitter
 


Luca Ballerini, dal WebDesign al Business Model

In occasione del Business Model You saranno con noi quattro facilitatori del Business Model tra cui Luca Ballerini che ora andremo a conoscere più da vicino.

LUCA BALLERINI è Co-Founder & Responsabile Web e New Media INNOVALIA oltrechè CEO di XBRAIN srl (Web Development, Web Marketing & IT).

Opera nel mondo del web dal 2000 e di lì a pochi anni nel 2005 fonda XBRAIN srl, realtà in cui ha potuto impegnare la propria esperienza di web designer, sviluppatore e SEO. Curiosità e amore verso nuove sfide lo spingono verso il tema dei Modelli di Business e così nel 2011 fonda insieme ad altri professionisti INNOVALIA dove, attraverso un forte lavoro di squadra e il confronto entra in contatto e approfondisce il Business Model Canvas.

Leggi tutto

Condividi:
  • Print
  • PDF
  • email
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Ping.fm
  • Twitter