Elenco dei post per il tag: web2.0

CLUBTI Social Dinner con Luca Conti

CLUBTICENTRO invita i SOCI regolarmente iscritti all’associazione al consueto EVENTO DI FINE ANNO per poterci ritrovare e trascorrere insieme una piacevole serata.

“SOCIAL BUSINESS” con la partecipazione di uno speciale ospite LUCA CONTI

Luca Conti ci condurrà all’interno della tematica per comprendere l’importanza e le modalità di fare “social business” e ampliare il proprio lavoro e crescere facendo carriera attraverso due particolari strumenti: Facebook e Linkedin.

Questi temi sono oggetto degli ultimi due libri di Luca Conti: “Facebook Marketing” e “Lavoro e carriera con Linkedin”.

PROGRAMMA

ISCRIVITI SUBITO: i primi 5 iscritti all’evento che saranno presenti alla serata riceveranno come omaggio “Lavoro e Carriera con Linkedin”.

TI ASPETTIAMO,NON MANCARE!!!

CLUBTICENTRO

N.B. Sei socio e non hai ancora rinnovato la quota associativa? Niente paura, sei ancora in tempo per rinnovare la quota e partecipare così alla serata! Contatta amministrazione@clubticentro.it

FAQ

Cosa posso portare e cosa non devo portare all’evento?

Porta con te uno smartphone, un tablet o un notebook per mettere subito in pratica i suggerimenti di LUCA CONTI.

Dove posso contattare l’organizzatore per qualsiasi domanda?

Per qualsiasi domanda scrivere a info@clubticentro.it

Condividi:
  • Print
  • PDF
  • email
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Ping.fm
  • Twitter
 


“Nuovi media e mobility” a #madeinitalyinnova con ICMS

Quando si parla di Mobility in ambito Enterprise si è spesso condizionati dall’esperienza legata un dilagante uso di tecnologie mobili lato consumer. Quindi si presta più attenzione alla facilità di scaricare e installare app gratuite o da 99 cents, alla risoluzione del display o ai GB di memoria, più che ad impostare correttamente uno scenario tecnologico nel quale la gestione dei PROCESSI sia comunque sempre il centro di ogni sforzo.

Questo è il punto di partenza attraverso il quale Marco Galiazzo, coordinatore del team SAP Mobility all’interno di ICMS e EKR,  partirà per proporre vari spunti di riflessione legati al “come” una corretta strategia di Enterprise Mobility dovrebbe essere impostata all’evento MADE IN ITALY INNOVA, il giorno 14 giugno 2013.Verranno raccontate esperienze maturate all’interno di progetti e aziende. Sarà proposto il punto di vista di SAP, che negli ultimi mesi ha riorganizzato l’offerta in questo ambito, centrando ancora l’attenzione su processi e approccio unitario (Sap Mobile Platform, SUP, Syclo/Agentry). Sarà l’occasione per condividere anche punti di vista differenti in un ambito sempre in forte divenire, ma che riserva grandi spazi di crescita e aumento generale dell’efficienza aziendale

Leggi tutto

Condividi:
  • Print
  • PDF
  • email
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Ping.fm
  • Twitter
 


Torna @ap_camp con il nuovo format “Periferie Digitali”

Non solo le grandi città ma anche le periferie sono in fermento quando si parla di innovazione in veste digital concept. Nella periferia marchigiana e più precisamente ad Ascoli Piceno nasce il format “Periferie Digitali”, come evoluzione di una realtà già nota quale l’ApCamp.

Come nasce Periferie Digitali ?

Lo abbiamo chiesto a Fabio Curzi, Presidente dell’Associazione Astrolabe, organizzatore del format che così ci presenta l’iniziativa.

“In un mondo in cui la Rete ridefinisce il rapporto tra i diversi centri e nodi rimane comunque un apparente distanza tra quello che viene fatto nelle grandi città e nella provincia italiana. Ma crediamo ci sia molto valore anche lontano dalle città.”

Quali saranno i principali argomenti di “Periferie Digitali”?

I temi che verranno trattati sono per il Club Ti Centro molto familiari ed è per questo che abbiamo deciso di condividere l’iniziativa con la nostra rete di soci, simpatizzanti e followers più in generale. Business models, social media ROI, tendenze e connessioni ma anche professioni digitali, start up e ovviamente, trattando di periferie digitali, non possono mancare l’impresa e il territorio.

Nel panel di interventi saranno presenti anche “storie di periferia” dove attraverso dei brevi speech verranno raccontati case history nati per passione e resi vitali e concreti anche attraverso gli strumenti digitali.

Quando e dove?

Periferie Digitali

Venerdì 3 e Sabato 4 Maggio 2013

Cartiera Papale

Via della Cartiera, 63100 Ascoli Piceno

Maggiori informazioni: http://periferiedigitali.it/

Condividi:
  • Print
  • PDF
  • email
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Ping.fm
  • Twitter
 


Social Business Forum 2013

Con il patrocinio di FIDAInform, la federazione che raccoglie tutti i Club Ti d’Italia, OpenKnowledge presenta la sesta edizione del Social Business Forum, che si terrà a Milano il 12 e 13 giugno dal titolo “Open your Business!” – Aziende, Innovazione e Digital Transformation al Social Business Forum 2013.

Come nasce una Social Enterprise e quale ruolo sta assumendo nelle strategie aziendali di oggi? Come vengono affrontati, e quale valore possono portare, i concetti di Digital Transformation, Big Data, Social CRM e Intranet 2.0 dalle organizzazioni pubbliche e private? Per rispondere a queste domande, la società di management consulting OpenKnowledge organizza la nuova edizione del Social Business Forum, che si terrà a Milano il 12 e 13 giugno 2013, pressol’Hotel Marriott di via Washington 66.

Sviluppata all’insegna del concetto di Open Your Business!, l’edizione 2013 del Social Business Forum approfondirà temi come la Digital Transformation, comprovando che le aziende di oggi devono coinvolgere i propri clienti nei processi di vendita per essere sempre più globali e competitive. Il Forum evidenzierà inoltre come l’enorme quantità di dati emersi da queste attività, ovvero i Big Data, possano essere sfruttati in termini di social analytics per impostare strategie d’azione basate sulla brand reputation e sul posizionamento dei prodotti sul mercato.

Oltre all’approccio innovativo verso il consumatore da parte delle aziende, i relatori del Social Business Forum si concentreranno anche sull’evoluzione della comunicazione interna e della collaborazione tra i dipendenti attraverso le Intranet aziendali, che oggi sono diventate delle Social Intranet, coinvolgendo tutti i livelli aziendali nella creazione e co-costruzione di contenuti nell’ottica di uno spirito maggiormente collaborativo e condiviso.

I soci ClubTi e FIDAInform potranno registrarsi utilizzando un codice sconto (contattare info@clubticentro.it per conoscere il codice sconto).

Maggiori informazioni e iscrizione su www.socialbusinessforum.com

Condividi:
  • Print
  • PDF
  • email
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Ping.fm
  • Twitter
 


Mobile, imprese e social media: la ricerca NetWork Lab

Alla vigilia del 2° convegno annuale di NetWork Lab, in programma venerdì 8 marzo nella sede della Facoltà di Economia di Ancona, vi anticipiamo alcuni dati interessanti presentati in occasione della conferenza stampa tenutasi il 5 marzo 2013 alla presenza del Preside Gian Luca Gregori, del dott. Antonio Votino, e di alcuni membri del team NetWork Lab ( Federica Pascucci, Silvio Cardinali, Gabriele Micozzi , Luca Marinelli e Laura Moscatelli).

Mobile apps for business

La prima indagine presentata che sarà oggetto del convegno si chiama “Mobile apps for business: scenari e prospettive” e ha lo scopo di analizzare l’utilizzo delle app da parte delle imprese italiane come strumento di marketing. Dalla ricerca emerge che su un campione di 400 aziende, il 13,75% ha sviluppato applicazioni mobile. Delle imprese che dispongono di applicazioni, solo il 40% però le rende visibili e accessibili direttamente dal proprio sito corporate. La maggior parte delle app individuate (83%) ha funzionalità di marketing, il 12% istituzionali e il 5% di e-commerce.

“Le app come strumento di marketing hanno grosse potenzialità per il mondo delle imprese – spiega la Prof.ssa Federica Pascucci membro del team NetWork Lab – perchè sono uno strumento che consente di essere in diretto contatto con ciascun consumatore in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo.

Le imprese nei social network: quali i risultati?

La seconda indagine riguarda l’aggiornamento del NetWork Lab Index, che misura la presenza delle imprese marchigiane sui social network, frutto dell’Osservatorio creato lo scorso anno dal laboratorio. Oggetto di studio sono state le prime 100 imprese marchigiane della Classifica della Fondazione Aristide Merloni 2011. L’Indice va a misurare, da un lato, la presenza sui social network delle aziende, e dall’altro, l’integrazione dei social all’interno del sito web corporate. Il valore medio risultato per le prime 100 imprese marchigiane nel 2012 era pari a 0,82, su un punteggio massimo di 5, denotando ancora una scarsa propensione social.

Dall’aggiornamento di quest’anno, un primo dato interessante rivela che il 65% delle prime 100 imprese marchigiane è presente su almeno un social network, mentre nel 2012 la percentuale era del 59% e l’indice è sensibilmente migliorato. Il social network professionale Linkedin si conferma il più utilizzato, ma quest’anno condivide il primato con Facebook

“Le aziende devono investire in termini di nuove competenze – afferma il Preside Gian Luca Gregori – nel settore si possono aprire degli spazi per nuove forme e nuove modalità di occupazione. ”

Il Convegno sarà trasmesso in streaming sul sito www.networklab.biz

Scarica il programma Convegno NetWork Lab 2013 e iscriviti su www.networklab.biz

Condividi:
  • Print
  • PDF
  • email
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Ping.fm
  • Twitter