Progettare Modelli Decisionali nel quadro della Pianificazione Strategica Collaborativa

Club Ti centro aderisce a Seminari MbyM-Pieveschool

Progettare Modelli Decisionali nel quadro della Pianificazione
Strategica Collaborativa del portafoglio applicativo / tecnologico

Corciano (PG) Venerdì 24 Giugno 2016 , Sabato 25 Giugno 2016

Il successo delle imprese dipende dalla qualità delle decisioni prese dal management nel breve nel medio e nel lungo
termine. Saper ottimizzare le poche risorse disponibili in momenti di crisi congiunturale e di competizione globale
diventa un fattore strategico di successo. D’altro canto per decidere bene bisogna:1-definire chiaramente gli obiettivi, 2-disporre delle informazioni rilevanti per la decisione, 3-Saper elaborare tali informazioni in maniera da identificare il
corso d’azione più corretto. La complessità dei fattori gestionali in gioco non garantisce più l’efficacia dell’approccio “intuitivo”. Il Decisore moderno deve essere in grado di fornire alla sua Direzione evidenze oggettive e quantitative a supporto delle proprie scelte. Un modello organizzativo efficace prevede due livelli di competenza: il “Decision support Analyst” ed il “Decision Modeler”: il primo (“Decision support Analyst”) raggruppa un set di competenze manageriali di alto livello di tipo metodologico utili al manager di line per inquadrare e documentare i propri ambiti decisionali in modo tale da consentire al secondo (“Decision modeler”) di tradurre il modello di alto livello in un modello di calcolo ottimizzabile con strumenti di tipo “What-If automation”. D’altro canto le nuove tecnologie e competenze vanno inserite nel quadro generale dell’evoluzione della dotazione applicativo tecnologica dell’impresa. Pertanto il successo delle stesse è fortemente legato alla capacità del management di saper gestire di concerto con la funzione IS/IT con metodo le “Decisioni” relative al piano strategico dei sistemi informativi. Il Seminario vuole cogliere il duplice obiettivo di fornire le conoscenze metodologiche del DSA e quindi di illustrare come l’approccio DSA può essere utilizzato nel ed integrato nel quadro della gestione dei processi di miglioramento e di pianificazione del supportoapplicativo e tecnologico (IS-Planning).

Obiettivi
Il Seminario, rivolto a tutti coloro che a vario titolo hanno un coinvolgimento attivo in scelte aziendali più o
meno complesse, intende fornire le conoscenze metodologiche necessarie per documentare e strutturare un
problema decisionale per poi realizzare modelli di calcolo funzionanti di tipo “What-if automation”. Si vuole
inoltre illustrare il percorso metodologico più indicato per introdurre in azienda la cultura del supporto alle
decisioni in modo integrato con il ciclo aziendale del miglioramento continuo dei processi e
dell’introduzione degli applicativi tecnologici a supporto degli stessi (IS Planning)

Prerequisiti
E’ sufficiente una conoscenza di base di MS-Excel ed una conoscenza di medio livello delle logiche
gestionali aziendali

Contenuti
Cosa è il decision modeling, come si descrive e struttura un modello decisionale, la funzione obiettivo, i vincoli e le
variabili discrezionali, quali sono gli strumenti e le competenze di supporto, come introdurre efficacemente in azienda
la cultura del decision modeling, come si posiziona il decision modeling rispetto alla BI ed alla “predictive analytics”.
Come integrare progetti DM nel quadro più generale dei programmi di miglioramento dei processi aziendali, come il DM può essere utilizzato efficacemente nella pianificazione dell’evoluzione del portafoglio delle tecnologie applicative di supporto ai processi (IS/IT Planning). Quali sono gli ambiti di processo tipici per applicazione DM.

Costi: Euro 680 (+IVA) a partecipante, sconto del 10% per secondo partecipante e del 15% per i
successivi. In aggiunta, sul totale per azienda, sconto complessivo del 10% per imprese con almeno
un iscritto associato ad ADACI, o Club TI Centro, o AIDP. Include: materiale didattico, Coffee
break, pranzo di lavoro del venerdì, pernottamento per la notte del venerdì presso la foresteria di
Villa Pieve e prima colazione del sabato. Inoltre sconto del 20% sulle tariffe ufficiali per
pernottamenti del giovedì e del sabato subordinatamente alla disponibilità di camere presso
www.villapieve.it . Gli iscritti al corso beneficeranno inoltre di uno sconto del 20% sulla prima
licenza del tool “OptiFind” se acquistata entro 30 gg dalla data di inizio seminario.

Informazioni e Iscrizione Decision Modelling Planning

Condividi:
  • Print
  • PDF
  • email
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Ping.fm
  • Twitter

Lascia un Commento


uno + = 10