COMPETENZE ICT e scenari futuri tra ITALIA ed EUROPA

CLUBTICENTRO in collaborazione con l’ORDINE DEGLI INGEGNERI DI ANCONA hanno organizzato il Convegno

GIOVEDì 6 NOVEMBRE

ORE 15:00-19:00

c/0 Confindustria ANCONA

In un’economia digitale dove il progresso tecnologico e con esso il Sistema Information & Communication Technology evolvono molto velocemente, la capacità di competere diventa fondamentale. Uno dei fattori cruciali della competitività passa attraverso il “capitale umano”, una formazione continua e quindi attraverso le COMPETENZE.
Alla luce della legge 14 gennaio 2013 n°4 e della recente Norma UNI 11506 che definiscono “i criteri generali delle figure professionali operanti nel settore Ict stabilendo i requisiti fondamentali per l’insieme di conoscenze, abilità e competenze che le contraddistinguono”, le COMPETENZE e le PROFESSIONI IT regolamentate (albi professionali) e non regolamentate saranno oggetto del convegno organizzato da CLUBTICENTRO e dall’ORDINE DEGLI INGEGNERI della provincia di ANCONA.

OBIETTIVI

  • COMPRENDERE quali sono oggi, in Italia e in Europa, le competenze e di conseguenza i profili maggiormente richiesti nel settore IT
  • DEFINIRE l’iter e le tipologie di certificazioni disponibili alla luce della recente normativa
  • CAPIRE se le certificazioni sono utili e/o necessarie nell’ambito di un riconoscimento professionale e lavorativo e per quali profili


DESTINATARI

PROFESSIONISTI OPERANTI NEL SETTORE ICT E NON TRA I QUALI:

  • CIO
  • CTO
  • CEO
  • INGEGNERI
  • HR MANAGER
  • ANALISTI PROGRAMMATORI
  • WEB ANALYST
  • IT SALES MANAGER
  • IT MANAGER

SCOPRI IL PROGRAMMA

ARTICOLO a cura di NAZZARENO BORDI e  EMILIO BUCHI

SLIDE/PRESENTAZIONI

Roberto Bellini – AICA

Stefano Tazzi – Attività regolamentate e non regolamentate in ambito ICT

Ercole Colonese – Certificazione Comptenze ICT

Cristina Andreoletti – Praxi – Il peso delle capacità nell’esercizio delle competenze distintive

Fabrizio De arcangelis – Nuove Competenze Digitali – NOLAN NORTON (KPMG)


Condividi:
  • Print
  • PDF
  • email
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Ping.fm
  • Twitter
 

Lascia un Commento


− cinque = 2