I nuovi modelli organizzativi e tecnologici a supporto dell’efficienza aziendale

Lo Stato dell’arte del Project Portfolio Management

19 Novembre 2009Assindustria Ancona

4133690496_14e066b3f3

Il ClubTi Centro ha organizzato un seminario dal titolo “I nuovi modelli organizzativi e tecnologici a supporto dell’efficienza aziendale. Stato dell’arte del Project Portfolio Management” tenutosi nella sede di Assindustria di Ancona giovedì 19 Novembre. Un evento di notevole interesse ha visto raccogliersi oltre 40 presenze tra project managers, controllers, it managers.

Partners d’eccezione sono intervenuti per fare il punto della situazione sul Project Portfolio Management: Mario Presta (Planview), Alessio Meloni (Executive Advisor at Gartner), Tito Simone (WW MIS – Planning & Control Manager), Americo Pascucci (Project Management Institute PMI).

Il Project Portfolio Management (PPM tools) come l’insieme delle metodologie utili ad analizzare e gestire progetti e proposte di progetto, rendendo più trasparente e metodologico il processo di decision making sugli investimenti nei progetti. Al fine di determinare il mix ottimale dei progetti il PPM analizza il costo totale di ogni progetto, il consumo di scarse risorse (sia umane che di altro tipo), la durata prevista e la pianificazione degli investimenti, i benefici e le relazioni o interdipendenze con gli altri progetti nel portfolio.

Condividi:
  • Print
  • PDF
  • email
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Ping.fm
  • Twitter

Creare conversazione dentro e fuori l’azienda.

Strumenti ed idee per far crescere un’azienda 2.0

Venerdi 8 Maggio 2009 – Facoltà di Economia – Università Politecnica delle Marche – Piazzale Martelli 8 – Ancona

Creare conversazione dentro e fuori e l’azienda from Ancona Tv on Vimeo.

Enterprise 2.0 e Social Media Marketing: un’occasione per condividere esperienze concrete. In un campus universitario professionisti e appassionati di tecnologia si ritrovano con gli opinion maker nazionali per cercare di capire come i fenomeni sociali stanno modificando il modo di fare business. Non si parlerà di prodotto perché a cambiare, ancora una volta, sono i processi

Condividi:
  • Print
  • PDF
  • email
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Ping.fm
  • Twitter

TOC

Theory of Constraints

20-21 Febbraio 2009

Per i soli soci presso la Facoltà di Ingegneria di Ancona ore 14,30. Abbiamo organizzato per i soci del Club un mini corso della durata di 8 ore tra venerdi pomeriggio 20 febbraio e sabato mattina 21 febbraio sulla Teoria dei Vincoli. Si tratta di una metodologia per governare la complessità attraverso l’identificazione delle cause principali e la pianificazione delle azioni da intraprendere per raggiungere l’obiettivo che si è preposti. Il corso è introduttivo ed è offerto gratuitamente ai soli soci del Club. Troverete tutti i dettagli nella locandina allegata e nel portale 2.0 (http://clubtimarche.ning.com) . Il riferimento a cui inviare l’adesione è l’Ing. Emilio Buchi, nostro socio, che si è offerto di coordinare questo interessante progetto formativo. L’approccio sarà di tipo partecipativo per cui è importante inviare la vostra adesione in tempo utile per consentire all’Ing. Vettor di preparare il corso in modo adeguato.

Condividi:
  • Print
  • PDF
  • email
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Ping.fm
  • Twitter

Le nuove frontiere della Business Intelligence: quando la tecnologia può fare la differenza!

Evento BI 29 gennaio 2009 – Le nuove frontiere della BI: quando la tecnologia può fare la “differenza”

CTIM Evento Business Intelligence

Convegno organizzato da

Il ClubTi Centro in collaborazione con SAS e QLik View

Giovedì 29 gennaio 2009

Villa Boccolini , loc.Monte Conero, Ancona

E’ stato un grande successo: 75 tra CIO, esperti di tecnologia, controller e professionisti dell’informatica della regione marchigiana (con un paio di colleghi dal ClubTI Umbria) hanno partecipato al primo evento del 2009 organizzato dal Club in collaborazione con SAS Italia e Qlikview Italia.

Leggi tutto

Condividi:
  • Print
  • PDF
  • email
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Ping.fm
  • Twitter