Mobile Computing

L’Azienda a portata di mano

24 Novembre 2010

Confindustria – Ancona

L’evento si è posto l’obiettivo di esplorare l’ ecosistema del Mobile & Wireless Business analizzando le applicazioni e i servizi su dispositivi mobile di ultima generazione, gli ambiti operativi di applicazione, i benefici tangibili e intangibili e le problematiche connesse al “mobile computing”.

Importante è stato il contributo dei nostri relatori che attraverso la loro esperienza e l’analisi di casi aziendali hanno esposto scenari presenti e futuri, dalla virtualizzazione ai tablet, dagli smatphone ai tablet.  Quindi non solo il mercato BtoC ma anche quello BtoB.

Hanno partecipato all’evento:

  • Luca Bonadimani – Managing Director di Nesting Scrl
  • Andrea Saroli – SAP
  • Luigi Capuano – CBT S.p.A
  • Antonio Tombolini – Simplicissimus Book Farm

Programma evento

Materiale informativo:

CBT- IPAD e WMware per il business

Lancio dell’evento

Le foto

Condividi:
  • Print
  • PDF
  • email
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Ping.fm
  • Twitter

Innovazione continua

Le leve strategiche, relazionali e innovative a sostegno dell’impresa per reagire alla crisi

21 Luglio 2010 -  Confindustria Ancona

Enrico Loccioni - Presidente Gruppo Loccioni

Che cosa significa innovare e come si traduce in concreto oggi l’innovazione? Quali le difficoltà che un’impresa incontra nel processo di innovazione?

L’innovazione è la chiave di fondamentale importanza per la competitività, la redditività e la sopravvivenza di ogni azienda. L’innovazione viene considerata la leva strategica per resistere e reagire alle crisi che coinvolgono le imprese e i mercati. Al centro del dibattito l’innovazione come sinonimo di “innovazione continua” e di “open innovation”, interessando non solo la capacità creativa ma anche il capitale relazionale. La creatività interna all’organizzazione aziendale si esplica in termini di nuove “value propositions”, dando vita all’innovazione di modelli di business, di processi, di risorse umane e non ultimo di infrastrutture IT.

L’evento ha visto raccogliersi una platea numerosissima grazie alla tematica molto attuale e di vitale importanza non solo per le aziende ma per l’intero mercato quale è quella dell’innovazione. Innovazione è sopravvivenza e anche competitività. Ma è grazie soprattutto agli esperti di alto livello del mondo accademico, della formazione e dell’imprenditoria, che l’evento ha riscontrato un notevole successo. Attilio Mucelli, Giorgio Merli ed Enrico Loccioni hanno reso un contributo molto prezioso.

Condividi:
  • Print
  • PDF
  • email
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Ping.fm
  • Twitter

Le nuove competenze e professionalità come driver per l’ICT del domani

Professioni ICT e valore delle conoscenze digitali per tornare ad essere competitivi

25 Marzo 2010 – Assindustria Ancona

Al centro del dibattito l’innovazione come sinonimo di evoluzione della professione e investimento nella formazione e nelle infrastrutture IT, partendo dal concetto che le conoscenze sono risorse e le professionalità il motore del prossimo futuro.

Come fronteggiare il costo dell’ignoranza informatica? Le metodologie di assessment delle competenze ICT “hard” e “soft” e le certificazioni informatiche rappresentano utili strumenti per dare valore alle conoscenze digitali e rispondere alle richieste del mondo del lavoro con professionalità e (ri)qualificazione degli ambiti di appartenenza.

Il ClubTi Centro ha affrontato la tematica insieme ad esperti del mondo accademico e della formazione:

Antonio Teti – Università di Pescara e Chieti

Roberto Bellini, AICA – Presidente della sezione di Milano

Cristina Andreoletti, PRAXI – Responsabile formazione e sviluppo

Stefano Meloni, A TLC Srl – Direttore Staff

Emilio Buchi, ClubTi Centro – Consiglio Direttivo ClubTi Centro

Condividi:
  • Print
  • PDF
  • email
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Ping.fm
  • Twitter